L’assemblea dei soci di Union Gas Metano S.p.A., in data 30 giugno 2020, ha approvato all’unanimità il bilancio dell’esercizio 2019.

Il risultato segna:

  • un incremento del fatturato pari al 102% rispetto all’anno precedente;
  • una crescita del 48% dell’EBITDA;
  • un’espansione del 38% della base clienti.

I risultati conseguiti esprimono valori e indicatori in crescita, unitamente ad un rafforzamento patrimoniale.

Massimo Accurso, Amministratore Delegato e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Union Gas Metano, ha espresso grande soddisfazione per i risultati raggiunti nel 2019 e ha evidenziato che il sentiero di crescita delineato per i prossimi anni fa riferimento alle strategie di sviluppo ed espansione del business previste nel piano industriale.

I risultati raggiunti fanno di Union Gas Metano una realtà sempre più solida nel mercato libero dell’energia elettrica e del gas metano, mercato caratterizzato da forte concorrenza nel quale Union si sta ricavando uno spazio sempre maggiore, puntando sulla cura del cliente a 360 gradi.

Siamo convinti – ha aggiunto Massimo Accurso – che, al di là del centesimo di risparmio che incide sulla spesa mensile di famiglie ed imprese spesso in modo trascurabile, i clienti desiderino sentirsi parte di una “famiglia”, sempre pronta a mettersi a disposizione per risolvere qualsiasi tipo di esigenza. I nostri clienti, spesso decennali, possono contare sulla capillarità di oltre 80 centri di assistenza, su un customer care interno con standard di servizio altissimi, su strumenti digitali per interagire con la nostra azienda in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo (App, Web e Social) e su promozioni sempre aggiornate a loro riservate. Per noi, la fidelizzazione totale dei clienti è tutto.