STANDARD DI QUALITÀ COMMERCIALE

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) con l’allegato A alla Delibera  n. 413/2016/R/com e s.m.i. (Testo integrato della regolazione della qualità dei servizi di vendita dell’energia elettrica e del gas naturale – TIQV) ha stabilito standard specifici e generali di qualità commerciale che le società di vendita e di distribuzione sono tenute a rispettare, nell’ottica di razionalizzare il sistema di tutele dei clienti finali nell’ambito delle attività connesse alla gestione dei reclami.

 

Gli indicatori di qualità commerciale, relative all’insieme di prestazioni rese ai clienti finali, sono divisi in due categorie:

– Standard specifici di qualità commerciale: è il livello di qualità riferito alla singola prestazione da garantire al cliente finale, definito come il tempo massimo entro cui la prestazione deve essere effettuata dalla Società. Il mancato rispetto di tali tempistiche comporta la corresponsione al cliente finale di specifici indennizzi.

– Standard generali di qualità commerciale: è il livello di qualità riferito al complesso delle prestazioni erogate dalla società, definito come soglie percentuali minime da rispettare.

INDENNIZZI

 

Il mancato rispetto degli standard specifici di qualità commerciale comporta la corresponsione ai clienti finali di indennizzi automatici definiti dall’ARERA. L’indennizzo automatico base previsto per il mancato rispetto dello standard specifico di cui alla tabella “Standard specifici di qualità commerciale della vendita di energia elettrica o di gas naturale” è pari a 25 Euro.

 

Tale Indennizzo automatico base è crescente in relazione al ritardo nell’esecuzione della prestazione come indicato di seguito:

– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre lo standard, ma entro un tempo doppio dello standard, è corrisposto l’indennizzo automatico base;
– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo doppio dello standard, ma entro un tempo triplo dello standard, è corrisposto il doppio dell’indennizzo automatico base;
– se l’esecuzione della prestazione avviene oltre un tempo triplo dello standard, è corrisposto il triplo dell’indennizzo automatico base.

Resta ferma la possibilità per i clienti di richiedere il risarcimento dell’eventuale danno ulteriore subito.

Con riferimento all’anno 2020 vengono riportati nel link sottostante  i risultati di Union Gas Metano S.p.a. rispetto agli standard di qualità commerciale previsti dal TIQV.

 

Scarica il documento