Articoli

Accurso

“Da dieci anni siamo vicini ai clienti con un servizio di consulenza sempre più attento e puntuale”.

Gaetano Accurso, Direttore Commerciale Area Consumer di Union Gas e Luce, coordina un’area strategicamente fondamentale per l’azienda. “La nostra rete di consulenti garantisce un supporto sempre più mirato. Oltre ad essere presenti con una serie di punti ascolto in Campania, cerchiamo di garantire, quando richiesto e necessario, un servizio di consulenza sempre più personalizzato ed in grado di rispondere al meglio alle diverse esigenze e necessità. Basti pensare alle competenze acquisite nelle operazioni relative ai nuovi allacciamenti delle forniture di gas e luce. Sono procedure che seguiamo integralmente, fino al montaggio del contatore che deve essere necessariamente gestito da un tecnico. In questo modo – precisa -sgraviamo il cliente da qualsiasi incombenza e preoccupazione”. La rete di consulenti è formata costantemente, in modo da rispondere al meglio alle richieste del mercato. L’utente potrà infatti contare su risposte in tempo reale su contratti ed eventuali disdette per i servizi di fornitura, su rettifiche di fatturazione, richieste tecniche e preventivi, reclami e verifiche di pagamenti e recupero crediti. Il cliente viene seguito e guidato al risparmio, sia per cambio fornitore e sia nel caso dovesse fare un nuovo allaccio di energia. “Il nostro è un lavoro in continua evoluzione, dove nulla è lasciato al caso. Siamo sempre a disposizione del cliente – precisa Accurso – sia nelle varie problematiche quotidiane che nell’informazione continua e precisa su eventuali offerte e promozioni che possono interessare il suo profilo”. Negli ultimi anni, complice anche la crisi economica, è aumentata la richiesta di pagamenti rateali e dilazionati. “Non di rado i clienti si trovano a dover fronteggiare, magari per un ritardo delle Poste, due o più fatture. In questo caso cerchiamo di venire incontro ad una possibile difficoltà temporanea, così come, proprio per evitare problemi e disguidi, abbiamo attivato da tempo un servizio di messaggeria che informa, con qualche giorno di anticipo, il cliente di una scadenza imminente. Così come il cliente riceve un nostro messaggio anche quando una fattura già scaduta non è stata ancora pagata. E’ un’attenzione – conclude il manager – che rivolgiamo agli utenti per non gravarli di eventuali costi aggiuntivi, legati a morosità e solleciti”. UGM consiglia anche ai clienti di comunicare periodicamente i propri consumi, per evitare che si proceda in automatico al calcolo, magari sulla base di stime non del tutto attendibili e veritiere.