Articoli

Il periodo difficile che stiamo attraversando colpisce maggiormente chi è meno fortunato e rende la quotidianità di chi si trova in difficoltà economiche, ancora più pesante.

Per dare una speranza a chi ne ha più bisogno, Union ha deciso, tramite il progetto “Union Hope”, di creare e finanziare una rete di sostegno sul territorio per portare aiuti concreti alle famiglie avvalendosi della collaborazione di decine associazioni “no profit” qualificate e presenti sul territorio.

Con il progetto “Union Hope” è appena terminata la distribuzione di generi alimentari di prima necessità a circa 1500 famiglie del territorio in cui l’azienda è nata e si è sviluppata.

Alla riuscita del progetto hanno contribuito oltre 30 associazioni qualificate e accreditate, che si sono occupate di distribuire gli aiuti alle famiglie più bisognose di un sostegno. Un ringraziamento particolare a tutti i volontari che hanno collaborato e alle associazioni che si sono occupate della distribuzione dei pacchi alle famiglie bisognose:

Protezione Civile Campania
APS Quisqueyanos en Napoli
APS La piccola rosa
Associazione di volontariato San Pietro
APS Pro Loco Vivere a Caturano
Associazione Sportiva Dilettantistica Cardito
A.P.S. Pro Loco Nuova Recale
Associazione Logos
Comunità di S. Egidio
Associazione Restiamo Umani
Associazione Punto d’incontro
Associazione Ciò che vedo in città
Associazione Centro Speranza
Associazione Il Germoglio
Caritas S. Antonio di Padova
Casa dell’Evangelo
Piccole Gioie
Circolo Amici di Ideacittà Onlus
Sveglia Caivano
Parrocchia B. M. V. I. di Lourdes e S. Agostino
Chiesa Cristiana Evangelica Fiumi di Vita
Centro URIA Lago Patria
Chiesa di Villaricca
Parrocchia Crispano
Kalor Fiamma
Associazione Bethel Castel Volturno
Associazione Four Corners Italia
Protezione Civile di Presenzano
Associazione la Chiesa di Santa Maria di Afragola
Associazione Sacro Cuore di Afragola
Figli in Famiglia

 

Da diversi anni Union Gas e Luce è impegnata in attività sociali e di supporto al proprio territorio. Sostiene la fondazione AIRC e Telethon, in particolare il Centro NEMO, inaugurato di recente all’interno dell’Ospedale Monaldi di Napoli e destinato ai pazienti affetti da gravi malattie neuromuscolari, donando una stanza che porta il nostro nome.

L’obiettivo è quello di aiutare la comunità e il territorio in cui l’azienda è cresciuta, destinando sempre più tempo e risorse a finalità sociali.

Perché c’è più gioia nel dare che nel ricevere

 

 

15ª edizione del salone Oil&nonOil – S&TC.

Ecco l’intervista a Mario Bellitti, responsabile marketing di Union Gas e Luce, sui risultati raggiunti e i progetti futuri (fonte Agenzia Nova).

 

 

Si sono conclusi i lavori per la realizzazione del Centro Clinico NeMO di Napoli presso l’Ospedale Vincenzo Monaldi, progetto che Union Gas e Luce ha deciso di sostenere al fianco della Fondazione Telethon con la quale collabora ormai da tempo su progetti di carattere sociale.

Union ha deciso di adottare una delle 23 stanze del nuovo Centro Clinico NeMO, che diventerà operativo dal prossimo ottobre. Uno sforzo importante per essere sempre più vicini alle persone e alle famiglie che vivono situazioni davvero difficili. Oggi coloro che sono affetti da queste malattie sono costretti spesso a lunghi viaggi e continui spostamenti da un presidio ospedaliero all’altro. Tutto questo è destinato a terminare grazie al nuovo Centro Clinico NeMO. Le attività verranno svolte e garantite all’interno della stessa struttura, sempre con gli stessi riferimenti. I Centri Clinici NeMO inoltre prenderanno in carico non più solo il paziente ma l’intera famiglia. Un fattore non da poco soprattutto quando i pazienti sono particolarmente giovani.

“Abbiamo deciso subito di prendere parte a questo bellissimo progetto con entusiasmo e calore – ha dichiarato Carlo Volpe, Direttore Commerciale Grandi Clienti perché la nostra azienda crede fortemente nella famiglia. Anche Union Gas e Luce, realtà che nasce sul territorio campano e poi diffonde la propria presenza in tutta Italia, è gestita come una vera famiglia.”

Union è orgogliosa di affiancare il proprio nome a quello di Telethon ed in particolare del progetto NeMO, sia per la cura di gravi disabilità che per l’impatto importante sul territorio e sulle comunità. In particolare, quello di Napoli sarà il quinto centro NeMO in Italia e interesserà il territorio campano e regioni limitrofe.

È una sfida importante che Union ha seguito con attenzione e partecipazione. Il progetto NeMO vede in campo partner importanti, impegnati in stretta collaborazione in un percorso sociale di straordinaria importanza per la Campania. Il coinvolgimento delle istituzioni locali, a partire dalla Regione Campania, è un’ulteriore conferma dell’importanza di un’iniziativa destinata a dare speranza a quanti vivono situazioni di disagio e sofferenza.

L’assemblea dei soci di Union Gas Metano S.p.A., in data 30 giugno 2020, ha approvato all’unanimità il bilancio dell’esercizio 2019.

Il risultato segna:

  • un incremento del fatturato pari al 102% rispetto all’anno precedente;
  • una crescita del 48% dell’EBITDA;
  • un’espansione del 38% della base clienti.

I risultati conseguiti esprimono valori e indicatori in crescita, unitamente ad un rafforzamento patrimoniale.

Massimo Accurso, Amministratore Delegato e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Union Gas Metano, ha espresso grande soddisfazione per i risultati raggiunti nel 2019 e ha evidenziato che il sentiero di crescita delineato per i prossimi anni fa riferimento alle strategie di sviluppo ed espansione del business previste nel piano industriale.

I risultati raggiunti fanno di Union Gas Metano una realtà sempre più solida nel mercato libero dell’energia elettrica e del gas metano, mercato caratterizzato da forte concorrenza nel quale Union si sta ricavando uno spazio sempre maggiore, puntando sulla cura del cliente a 360 gradi.

Siamo convinti – ha aggiunto Massimo Accurso – che, al di là del centesimo di risparmio che incide sulla spesa mensile di famiglie ed imprese spesso in modo trascurabile, i clienti desiderino sentirsi parte di una “famiglia”, sempre pronta a mettersi a disposizione per risolvere qualsiasi tipo di esigenza. I nostri clienti, spesso decennali, possono contare sulla capillarità di oltre 80 centri di assistenza, su un customer care interno con standard di servizio altissimi, su strumenti digitali per interagire con la nostra azienda in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo (App, Web e Social) e su promozioni sempre aggiornate a loro riservate. Per noi, la fidelizzazione totale dei clienti è tutto.