telethon

L’asse Telethon-Union nasce tre anni fa, con la “Walk for life”, la marcia della solidarietà di Napoli che coinvolge ogni anno migliaia di persone. “Con Union c’è un rapporto forte, ormai consolidato.

Collaboriamo da anni e in questo lasso di tempo abbiamo messo in campo tante iniziative importanti che ora vogliamo, in qualche modo, calendarizzare, organizzare in maniera sistemica”, precisa Francesco Lettieri, referente Telethon per la Campania. L’impegno di Union è confermato anche dal recente riconoscimento attribuito a Giuseppe Esposito, Direttore Business di Union Gas e Luce, per la categoria Imprenditoria e sociale del “Premio Napoli per Telethon”. Un premio che rappresenta il naturale riconoscimento del percorso portato avanti da Union nel sociale, anche al fianco di Telethon. La società di Aversa ha inoltre adottato il progetto di ricerca dedicato alle malattie senza diagnosi, che ha come capofila il Tigem, l’Istituto di Ricerca della Fondazione Telethon a Pozzuoli, diretto dal professore Andrea Ballabio. Proprio presso il centro di eccellenza Union ha presentato il progetto “Energia alla ricerca” dando così il via alla partnership che ha visto la società campana protagonista in numerose iniziative per raccogliere fondi, come spettacoli a teatro, una serata di Gala a Villa Miani a Roma in occasione del Festival del Cinema di Roma e le shopping bag solidali natalizie. “Gli eventi organizzati sono tanti e di grande rilevanza, a testimonianza di un percorso condiviso destinato a produrre altri importanti risultati.

Ora vogliamo mettere tutto a sistema: credo sia opportuno – osserva Lettieri – anche per dare la giusta visibilità all’impegno di Union e non disperdere, tra le tante iniziative messe in campo, il loro fondamentale contributo nel sociale al nostro fianco”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *