Union Gas e Luce aderisce al programma “Garanzia Campania Bond”, il programma di Minibond per le PMI campane.

 

Union Gas e Luce ha ottenuto un finanziamento di 3 milioni di euro tramite il programma “Garanzia Campania Bond”, lo strumento di finanza innovativa realizzato dalla Regione Campania a sostegno della crescita delle PMI del territorio.
L’obiettivo è favorire l’accesso da parte delle PMI al mercato di capitali per sostenere progetti imprenditoriali di espansione, rafforzamento e innovazione.

Il programma è rivolto a piccole e medie imprese, con sede operativa nella Regione Campania, dotate di un rating pari almeno a BB ma anche ad aziende potenzialmente idonee a soddisfare le aspettative degli investitori non ancora in possesso di un valido rating, a condizione di avere bilanci approvati e depositati per gli ultimi tre esercizi e di non aver realizzato perdite in più di uno degli ultimi tre anni.

Lo scopo è supportare i progetti di crescita delle imprese campane e fornire un’alternativa concreta al tradizionale canale bancario per finanziare investimenti.

“L’operazione, supportata dallo studio Falco&Associati, contribuirà a finanziare programmi di sviluppo per la realizzazione di nuove sedi, investimenti in software e per la crescita del business, con l’obiettivo di espandere l’orizzonte delle attività commerciali e di accelerare il processo di digitalizzazione avviato da tempo” – ha dichiarato Massimo Accurso, Amministratore Delegato di Union Gas e Luce.

Il programma “Garanzia Campania Bond” prevede l’emissione di titoli obbligazionari per complessivi 148 milioni di euro con una copertura della garanzia pari al 25% dell’importo totale.

Il progetto è coordinato dal raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Mediocredito Centrale e FISG – Gruppo Banca Finint, che agisce in qualità di Arranger, supportato da Grimaldi Studio Legale e ELITE, rispettivamente nelle attività legali e nella promozione dell’iniziativa sul territorio, avvenuta con il supporto attivo degli ELITE Desk campani di Confindustria.