Tag categoria per la sezione “Comunicati Stampa”

In prima linea da anni al fianco di Telethon, Union Gas e Luce era presente anche alla IX edizione della Maratona “Walk of Life”, che quest’anno si è svolta tra Somma Vesuviana e Sant’Anastasia.

Cinquecento gli atleti che hanno accettato la sfida e corso tutti insieme per la ricerca.

Dieci i chilometri percorsi lungo i vicoli, le strade e le piazze.

Due i Comuni che hanno ospitato l’evento, dando vita da una grande giornata di partecipazione e solidarietà.

Uno solo l’obiettivo prefissato, ossia difendere il diritto alla vita di tutti e per tutti.

Al fianco di Telethon fin dal 2016, la Union Gas e Luce ha, nel corso degli anni, sostenuto diverse iniziative, dimostrando l’impegno costante dell’azienda nel mondo della solidarietà.

Tra i tanti progetti ai quali la Union ha preso parte c’è il Centro Clinico Nemo di Napoli, il più grande d’Italia, ubicato presso l’ospedale Monaldi. L’azienda ha infatti “adottato” una delle 23 stanze riservate a pazienti affetti da malattie neuromuscolari e le loro famiglie che vivono situazioni difficili di disagio e sofferenza.

Al di là degli atleti premiati, con questa nuova edizione della maratona, hanno vinto la solidarietà, la ricerca, la speranza e la voglia di stare insieme.

IL NOSTRO CLIENTE DAMIANO MANTA SRL  SARA’ FORNITORE UFFICIALE DEI NUOVI AUTOBUS A METANO DI BRINDISI

 

Siamo felici di annunciare che sarà il nostro Cliente DAMIANO MANTA SRL (DISTRIBUTORE ARIA PULITA ubicato in Via PROV.LE PER LECCE 69 BRINDISI) a fornire gas metano ai 14 nuovi autobus, inaugurati a Brindisi, in Piazzale Lenio Flacco.

Un passo in avanti fondamentale in termini di incentivazione alla mobilità sostenibile e alla salvaguardia dell’ambiente.

Con i nuovi mezzi a metano sarà possibile ottenere una riduzione consistente di emissione di sostanze inquinanti. Gli autobus a metano garantiscono, infatti, una potenziale riduzione delle emissioni di CO2 del 20%, abbattendo al tempo stesso, in modo sostanziale, le emissioni di ossido di azoto e particolato.

Ogni mezzo diesel EURO 0 emette, in un anno di servizio (50.000 km), oltre 8.000 kg di sostanze inquinanti pari a 160 gr/km. Un nuovo autobus a metano (più potente e climatizzato), emette in un anno di servizio solo 580 kg di sostanze inquinanti pari a 11,6 gr/km.

Ma non è tutto. Il vantaggio ambientale è rilevante anche in campo acustico: il livello di rumore immesso nell’ambiente da un vecchio diesel EURO 0, infatti, è superiore agli 82 db(A) mentre quello dei nuovi mezzi a gas naturale è di circa 75 db(A). Questo vuol dire che la pressione sonora si riduce di oltre due volte.

Union Gas e Luce è da sempre attenta alle tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente, partendo dalla convinzione che la sostenibilità è una vision, che mette al centro le azioni, i comportamenti e le scelte di sviluppo, focalizzate non solo sui problemi a breve termine ma anche, e soprattutto, su quelli a lungo termine. Non si può prescindere dal fatto che quello che si fa oggi avrà conseguenze future a livello globale.

Ufficio Stampa Union Gas e Luce

Union Gas e Luce ha preso parte, mercoledì 15 settembre, alla prima giornata della tredicesima edizione del Convegno Gestione del Credito Gas & Power, che si concluderà il prossimo 15 ottobre.

Ideato e organizzato da Ikn Italy, è l’unico convegno in Italia nel quale manager, esperti e partner leader del settore si confrontano in tempo reale sull’evoluzione del Credit Management nel settore Gas&Power.

Presenti al Novotel Ca Granda di Milano, in rappresentanza della Union Gas e Luce, il Direttore Commerciale Business Giuseppe Esposito e il Credit Manager Antonio Pezzella.

E’ fondamentale, in un momento storico che ha portato i Credit Manager ad adeguarsi ad una situazione come quella della crisi causata dal covid, mantenere un occhio sempre vigile verso la compliance regolatoria e fiscale.

Ed è esattamente ciò che sta facendo la Union Gas e Luce, una società per la quale la collaborazione tra Credit Manager e Customer Care Manager è ormai imprescindibile. La pandemia ha richiesto un’attenzione particolare al cliente, le azioni di caring si sono moltiplicate e l’ufficio crediti è stato il protagonista di questo inevitabile processo.

La Union Gas e Luce è una società giovane e dinamica che ha avuto uno sviluppo importante negli ultimi anni – ha dichiarato il Credit Manager Antonio Pezzella – con la pandemia il nostro ufficio credito ha sostanzialmente rivoluzionato la gestione. Abbiamo fatto un screening dell’affidabilità dei nostri clienti, li abbiamo clusterizzati e deciso le azioni da intraprendere per ognuno di loro.

Questa attività ci ha permesso di avere la reale percezione della solvibilità e di definire le azioni da intraprendere.

Nell’ultimo anno e mezzo l’attività è diventata più complessa, ma io dico sempre che bisogna saper vedere la pandemia come opportunità, e per Union Gas e Luce lo è stata. Abbiamo avuto la possibilità di ristrutturare un processo che, sotto certi punti di vista, era già molto efficiente, ma a monte abbiamo saputo ristrutturare la fase di affidabilità e di monitoraggio. Tutto questo – ha concluso Pezzella – rende viva l’informazione commerciale trasformando un dato statico del momento in un dato dinamico”.

Il prossimo appuntamento in programma per Ikn Italy è il corso di formazione “Recupero Crediti EE&Gas” che si terrà il 9 e il 10 marzo 2022.

 

Ufficio Stampa Union Gas e Luce

Union Gas e Luce scende in campo con US Salernitana

 

Union Gas e Luce, azienda leader nella vendita di gas metano ed energia elettrica, scende in campo e diventa il nuovo “Premium Partner” del Club US Salernitana per la stagione 2021/2022. Una stagione importante nella quale il Club festeggia i suoi 102 anni e la promozione in serie A.

Da sempre vicina allo sport come fattore di inclusione e di aggregazione sociale, la Union Gas e Luce, prosegue dunque lungo il percorso intrapreso fin dalla fondazione, facendo propri i valori fondanti del calcio, come il lavoro di squadra, l’impegno, la passione e la dedizione.

L’azienda in costante crescita, che affonda le sue radici nel territorio campano ma che oggi opera in tutto il territorio nazionale, si è posta da sempre obiettivi ambiziosi e quest’anno condividerà con US Salernitana la nuova entusiasmante avventura del Campionato di serie A.

Siamo particolarmente orgogliosi di essere Premium Partner della US Salernitana – ha dichiarato Massimo Accurso, Presidente del CDA di Union Gas e Luce – un club storico, che con passione ed entusiasmo è riuscito ad ottenere importanti vittorie e a raggiungere, dopo 23 anni, l’ambizioso traguardo della serie A. Vivremo insieme alla squadra e ai tifosi granata una stagione calcistica emozionante e continueremo lungo questo percorso perché, come sosteniamo nel nostro motto, l’unione è la forza della nostra energia”.

Il lavoro di squadra moltiplica il successo!

Aversa, 7/09/2021

Ufficio Stampa Union Gas e Luce

press@uniongaseluce.it
www.uniongaseluce.it
https://www.facebook.com/uniongaseluce
https://www.instagram.com/uniongaseluce/

Union Gas e Luce e i servizi per i Reseller

 

Union Gas e Luce, azienda leader nel settore della vendita di gas metano ed energia elettrica, accreditata come utente del dispacciamento e del bilanciamento, all’avanguardia e con obiettivi sempre più ambiziosi, propone ai Reseller alcune tra le migliori offerte sul mercato.

Tutto grazie all’attuazione di strategie vincenti che, in oltre 16 anni di attività, hanno portato l’azienda a piazzarsi tra le prime 20 aziende leader per crescita del fatturato nel triennio 2016/2019, nella speciale graduatoria “Leader della crescita” elaborata da Il Sole 24 Ore.

Sempre nel 2020, il Financial Times inserisce Union Gas e Luce nella classifica delle 1000 aziende con il più alto tasso di crescita in Europa (Fastest Growing Companies).

A dicembre 2020 arriva un altro importante riconoscimento da parte della Cerved Rating Agency, che, per il secondo anno consecutivo, ha confermato ad Union Gas il rating B1.2, che fa riferimento all’affidabilità finanziaria dell’azienda nell’ambito del settore energetico e del settore creditizio.

 

Una crescita costante e progetti ambiziosi per un’azienda che ha sempre posto al centro della propria strategia una grande attenzione nei confronti dei bisogni dei Reseller e dei Clienti, per i quali Union Gas e Luce mette a disposizione professionalità, competenze, impegno e lavoro di squadra.

 

Nello specifico la società ha sottoscritto il contratto di trasporto e bilanciamento con Snam Rete Gas per l’anno termico 2020/21 divenendo così shipper. Inoltre da Aprile 2019 Union Gas e Luce si è accreditata per operare su MGAS, la borsa del gas gestita dal GME (Gestore dei Mercati Energetici), ampliando così il numero di controparti e piattaforme di negoziazione per la compravendita all’ingrosso.

 

Un altro passo fondamentale, per lo sviluppo e la crescita della società, è stato quello di accreditare Union Gas come utente del dispacciamento.

Grazie al raggiungimento di tutti questi obiettivi oggi la Union Gas riesce ad essere fortemente competitiva nel mercato dei Reseller offrendo consulenze ed offerte personalizzate.

 

Per info riguardo i servizi di Union per i Reseller manda una mail a reseller@uniongaseluce.it oppure clicca qui e compila il form.

 

Siamo lieti di annunciare l’inaugurazione a Villaricca del primo cantiere Union Gas e Luce per la riqualificazione energetica di un condominio, che beneficerà del Superbonus 110%.
Grazie a Union ci sarà un innalzamento delle classi energetiche della struttura e quindi un abbassamento delle spese di gas e luce per i condomini.

Da quasi un anno infatti, il governo attraverso il Decreto Rilancio permette di ottenere una detrazione fiscale completa per tutti i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico, permettendo quindi di effettuare i lavori a costo zero. Riforma partita un po’ a rilento, con il 2021 abbiamo assistito ad una crescita esponenziale del numero dei cantieri, che è aumentato del 410% e del 360% per quanto riguarda il loro valore. Una tendenza che non accenna a diminuire.

Grazie ad aziende come la nostra, da sempre sensibile ai temi ambientali e del risparmio energetico, il Sud non rimane indietro nel piano di riqualificazione edilizia messo in atto dal governo.

“Crediamo fermamente che, nonostante il territorio campano sia difficile per l’avvio di questa tipologia di lavori, con l’impegno e la volontà si possano raggiungere importanti risultati, che permetteranno alla nostra regione di raggiungere l’efficienza di altre aree del nostro Paese più ricche”, ha dichiarato Massimo Accurso, Amministratore Delegato di Union.

 

È ormai operativo il Centro Clinico NeMo di Napoli presso l’Ospedale Vincenzo Monaldi, progetto che Union Gas e Luce ha deciso di sostenere al fianco della Fondazione Telethon con la quale collabora ormai da tempo su progetti di carattere sociale.

Union ha “adottato” una delle 23 stanze del nuovo Centro Clinico NeMo. Un impegno importante per essere sempre più vicini alle persone e alle famiglie che vivono situazioni davvero difficili. Fino ad oggi chi era affetto da malattie neuromuscolari era costretto spesso a lunghi viaggi e continui spostamenti da un presidio ospedaliero all’altro. Tutto questo è terminato grazie al nuovo Centro NeMo di Napoli. Le attività ora vengono svolte e garantite all’interno della stessa struttura, sempre con gli stessi riferimenti. I Centri NeMo inoltre prendono in carico non più solo il paziente ma l’intera famiglia. Un fattore non da poco soprattutto quando i pazienti sono particolarmente giovani.

“Abbiamo deciso subito di prendere parte a questo bellissimo progetto con entusiasmo – ha dichiarato Carlo Volpe, Direttore Commerciale Grandi Clienti – perché la nostra azienda crede fortemente nel valore della famiglia. Anche Union Gas e Luce, realtà che nasce sul territorio campano e poi si espande in tutta Italia, è gestita come una vera famiglia. Continueremo a sostenere il Centro con altre iniziative che stiamo approntando, la solidarietà è un processo lungo e ricco di soddisfazioni.”

Union è orgogliosa di affiancare e sostenere Telethon ed in particolare il progetto NeMo, sia per la cura di gravi disabilità che per l’impatto importante sul territorio e sulle comunità. In particolare, quello di Napoli sarà il centro più grande in Italia e interesserà non solo la Campania ma anche il basso Lazio, la Puglia, la Calabria, la Basilicata e il Molise.

È una sfida importante che Union ha seguito con attenzione e partecipazione. Il progetto NeMo ha visto in campo partner importanti, impegnati in stretta collaborazione in un percorso sociale di straordinaria importanza per la Campania. Il coinvolgimento delle istituzioni locali, a partire dalla Regione Campania, è un’ulteriore conferma dell’importanza di un’iniziativa destinata a dare speranza a quanti vivono situazioni di disagio e sofferenza.

 

 

Una sintesi del servizio su Union andato in onda nel corso del programma “Campania 4.0” di OttoChannel (canale 696 del digitale terrestre).

L’amministratore delegato Massimo Accurso, i direttori commerciali Giuseppe Esposito e Carlo Volpe e il responsabile marketing Mario Bellitti, parlano della forte presenza sul territorio, dell’impegno sociale e dei progetti futuri.

 

 

 

 

 

 

Cerved Rating Agency, agenzia di rating italiana specializzata nella valutazione del merito di credito di imprese non finanziarie italiane e delle emissioni di titoli di debito, ha confermato ad Union Gas Metano il rating B1.2 conferito lo scorso anno.

Il rating assegnato rispecchia l’affidabilità finanziaria di Union nell’ambito del settore energetico e nei confronti del sistema creditizio.

“La conferma del rating rappresenta per noi ancora una volta un ulteriore ed importante tassello nel nostro percorso di crescita, che anche quest’anno nonostante le numerose difficoltà abbiamo raggiunto e tutto questo è solo grazie all’eccellente lavoro di squadra svolto da parte di tutto il Team di Union Gas e Luce”, ha dichiarato Massimo Accurso, Amministratore Delegato di Union Gas Metano S.p.A..

Il periodo difficile che stiamo attraversando colpisce maggiormente chi è meno fortunato e rende la quotidianità di chi si trova in difficoltà economiche, ancora più pesante.

Per dare una speranza a chi ne ha più bisogno, Union ha deciso, tramite il progetto “Union Hope”, di creare e finanziare una rete di sostegno sul territorio per portare aiuti concreti alle famiglie avvalendosi della collaborazione di decine associazioni “no profit” qualificate e presenti sul territorio.

Con il progetto “Union Hope” è appena terminata la distribuzione di generi alimentari di prima necessità a circa 1500 famiglie del territorio in cui l’azienda è nata e si è sviluppata.

Alla riuscita del progetto hanno contribuito oltre 30 associazioni qualificate e accreditate, che si sono occupate di distribuire gli aiuti alle famiglie più bisognose di un sostegno. Un ringraziamento particolare a tutti i volontari che hanno collaborato e alle associazioni che si sono occupate della distribuzione dei pacchi alle famiglie bisognose:

Protezione Civile Campania
APS Quisqueyanos en Napoli
APS La piccola rosa
Associazione di volontariato San Pietro
APS Pro Loco Vivere a Caturano
Associazione Sportiva Dilettantistica Cardito
A.P.S. Pro Loco Nuova Recale
Associazione Logos
Comunità di S. Egidio
Associazione Restiamo Umani
Associazione Punto d’incontro
Associazione Ciò che vedo in città
Associazione Centro Speranza
Associazione Il Germoglio
Caritas S. Antonio di Padova
Casa dell’Evangelo
Piccole Gioie
Circolo Amici di Ideacittà Onlus
Sveglia Caivano
Parrocchia B. M. V. I. di Lourdes e S. Agostino
Chiesa Cristiana Evangelica Fiumi di Vita
Centro URIA Lago Patria
Chiesa di Villaricca
Parrocchia Crispano
Kalor Fiamma
Associazione Bethel Castel Volturno
Associazione Four Corners Italia
Protezione Civile di Presenzano
Associazione la Chiesa di Santa Maria di Afragola
Associazione Sacro Cuore di Afragola
Figli in Famiglia

 

Da diversi anni Union Gas e Luce è impegnata in attività sociali e di supporto al proprio territorio. Sostiene la fondazione AIRC e Telethon, in particolare il Centro NEMO, inaugurato di recente all’interno dell’Ospedale Monaldi di Napoli e destinato ai pazienti affetti da gravi malattie neuromuscolari, donando una stanza che porta il nostro nome.

L’obiettivo è quello di aiutare la comunità e il territorio in cui l’azienda è cresciuta, destinando sempre più tempo e risorse a finalità sociali.

Perché c’è più gioia nel dare che nel ricevere