Articoli

telethon

L’asse Telethon-Union nasce tre anni fa, con la “Walk for life”, la marcia della solidarietà di Napoli che coinvolge ogni anno migliaia di persone. “Con Union c’è un rapporto forte, ormai consolidato.

Collaboriamo da anni e in questo lasso di tempo abbiamo messo in campo tante iniziative importanti che ora vogliamo, in qualche modo, calendarizzare, organizzare in maniera sistemica”, precisa Francesco Lettieri, referente Telethon per la Campania. L’impegno di Union è confermato anche dal recente riconoscimento attribuito a Giuseppe Esposito, Direttore Business di Union Gas e Luce, per la categoria Imprenditoria e sociale del “Premio Napoli per Telethon”. Un premio che rappresenta il naturale riconoscimento del percorso portato avanti da Union nel sociale, anche al fianco di Telethon. La società di Aversa ha inoltre adottato il progetto di ricerca dedicato alle malattie senza diagnosi, che ha come capofila il Tigem, l’Istituto di Ricerca della Fondazione Telethon a Pozzuoli, diretto dal professore Andrea Ballabio. Proprio presso il centro di eccellenza Union ha presentato il progetto “Energia alla ricerca” dando così il via alla partnership che ha visto la società campana protagonista in numerose iniziative per raccogliere fondi, come spettacoli a teatro, una serata di Gala a Villa Miani a Roma in occasione del Festival del Cinema di Roma e le shopping bag solidali natalizie. “Gli eventi organizzati sono tanti e di grande rilevanza, a testimonianza di un percorso condiviso destinato a produrre altri importanti risultati.

Ora vogliamo mettere tutto a sistema: credo sia opportuno – osserva Lettieri – anche per dare la giusta visibilità all’impegno di Union e non disperdere, tra le tante iniziative messe in campo, il loro fondamentale contributo nel sociale al nostro fianco”.

Milleculure_logo

Union Gas e Luce guarda sempre più al sociale. La società di Aversa è al fianco di “Milleculure”, società sportiva che, prima ancora dei risultati, insegue e realizza il valore sociale dello sport.

L’associazione, guidata dal campione di sciabola Diego Occhiuzzi, si propone di dare vita ad un nuovo patto con gli enti locali per la gestione, e dunque la manutenzione, degli impianti sportivi. Lo sport sarà alla portata di tutti, anche e soprattutto di quanti vivono in quartieri a bassa offerta sportiva. Nuove opportunità per i disabili, ma anche una vetrina per le eccellenze imprenditoriali chiamate a un nuovo gioco di squadra per affrontare i nuovi mercati aiutate dai grandi eventi sportivi e dagli ambasciatori sportivi napoletani. Una sfida che Union ha colto a volo, confermando il suo impegno attivo sul territorio campano, al fianco dei più deboli. Il sostegno a “Milleculure” è solo l’ultimo impegno in ordine temporale di Union, da tempo partner di Telethon, la fondazione che finanzia la ricerca per la lotta delle malattie rare. Di recente il presidente di Union, Giuseppe Esposito, è stato insignito del premio “Napoli per Telethon 2018” per le numerose iniziative organizzate in favore della raccolta fondi. La società casertana di energia sostiene inoltre La fionda di Davide, associazione che da oltre 20 anni realizza progetti di aiuto e sostegno ai bambini e adolescenti per il loro benessere fisico e psichico, Compassion Onlus, che si occupa di adozioni a distanza, la Fondazione per la ricerca sul cancro Airc, Amen Ong, l’associazione di Aversa che realizza progetti missionari comuni per elaborare e realizzare programmi di sviluppo e solidarietà nei paesi poveri e La Casa della Vita di Succivo che si occupa di sviluppo e aggregazione per persone disabili.